Non negoziabilità dei titoli a garanzia del pagamento dell’affitto d’azienda se l’attività non può essere esercitata a causa del COVID 19 Trib. Genova, Sez. III, decreto 01/06/2020, n. 3634

TRIB. GENOVA, SEZ. III, DECRETO 01/06/2020, N. 3634 «Va inibita la negoziazione di titoli cambiari rilasciati all’affittante quale garanzia del pagamento del canone d’affitto di un’azienda avente ad oggetto attività commerciale inibita a causa delle misure restrittive emanate in seguito alla pandemia COVID 19» (Massima non ufficiale) Il giudice [Omissis] Visto il ricorso ex art. 700 c.p.c. depositata… Read More »

I giudici di pace senza tutela al vaglio della Corte di Giustizia UE TAR Bologna, Sez. I, 01/06/2020, n. 116

TAR BOLOGNA, SEZ. I, 01/06/2020, N. 116 «Devesi sollevare pregiudiziale dinanzi alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea, ai sensi dell’art. 267 del TFUE (ex art. 234 TCE) in relazione ai seguenti quesiti interpretativi: “Se gli artt. 20, 21, 31, 33 e 34 della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea, le direttive n. 1999/70/CE sul lavoro a tempo determinato… Read More »

L’Agenzia delle entrare pubblica i chiarimenti sul credito di imposta per le locazioni non abitative e gli affitti di azienza Circolare 14/E del 06/06/2020

L’Agenzia delle Entrate ha appena pubblicato la circolare 14/E del 06/06/2020 dedicata al credito di imposta per canoni di locazione ad uso non abitativo ed affitto d’azienda previsto dall’art. 28 D.L. 19/05/2020, n. 34 (Decreto rilancio), che, sotto la rubrica «Credito d’imposta per i canoni di locazione degli immobili a uso non abitativo e affitto d’azienda», recita: «1.… Read More »

In G.U. anche il decreto scuola convertito D.L. 08/04/2020, n. 22, conv. il L. 06/6/2020, n. 41

Oltre alla conversione del decreto liquidità (ex  L. 05/06/2020, n. 40 che abbiamo appena pubblicato), la G.U. n. 143 del 06/06/2020 contiene anche la conversione in legge del Decreto “scuola”, tramite la L. 06/6/2020, n. 41, «Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 8 aprile 2020, n. 22, recante misure urgenti sulla regolare conclusione e l’ordinato avvio dell’anno… Read More »

In Gazzetta Ufficiale la conversione in legge del decreto liquidità D.L. 08/04/2020, n. 23, conv in L. 05/06/2020, n. 40

In Gazzetta Ufficiale n. 143 del 06/06/2020 la L. 05/06/2020, n. 40, «Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 8 aprile 2020, n. 23, recante misure urgenti in materia di accesso al credito e di adempimenti fiscali per le imprese, di poteri speciali nei settori strategici, nonché’ interventi in materia di salute e lavoro, di proroga di termini… Read More »

Ordine di pagamento diretto ex art. 156 c.c. del reddito di cittadinanza Trib. Trani, 30/01/2020

TRIB. TRANI, 30/01/2020 «La definizione normativa del reddito di cittadinanza – che può ben essere utilizzato per i bisogni primari delle persone delle quali il titolare ha l’obbligo di prendersi cura, anche se non fa più parte dello stesso nucleo familiare  –   fa propendere per un suo inquadramento in termini di misura di politica attiva dell’occupazione e, per… Read More »

La vendita non è nulla se il pagamento viola la normativa antiriciclaggio Cass. Civ., Sez. III, ordinanza 15/01/2020, n. 525

CASS. CIV., SEZ. III, ORDINANZA 15/01/2020, N. 525 «La violazione della legge 231 del 2007 sull’antiriciclaggio conseguente ad un pagamento in contanti non comporta la nullità della vendita cui il pagamento inerisce, posto che tale norma prevede una sanzione amministrativa, cosi che è escluso che si possa predicare una nullità virtuale per sua violazione, in quanto la nullità… Read More »

Chi spedisce per posta ordinaria un assegno è corresponsabile per l’indebito incasso del titolo Cass. Civ., SS.UU., 26/05/2020, n. 9769

CASS. CIV., SS.UU., 26/05/2020, N. 9769 «La spedizione per posta ordinaria di un assegno, ancorché munito di clausola d’intrasferibilità, costituisce, in caso di sottrazione del titolo e riscossione da parte di un soggetto non legittimato, condotta idonea a giustificare l’affermazione del concorso di colpa del mittente, comportando, in relazione alle modalità di trasmissione e consegna previste dalla disciplina… Read More »

Il diritto dei nonni di frequentare il nipote è recessivo rispetto a quello del nipote medesimo alla crescita sana ed equilibrata In nota a sentenza Cass. Civ.,Sez. I, 19/05/2020, n. 9145

La previsione codicistica del diritto L’attuale codice civile, per effetto della riforma introdotta con il D.L.vo 28/12/2013, n. 154, riconosce agli ascendenti, i nonni, un diritto ad avere un rapporto significativo con i nipoti minorenni. Precisamente, il diritto è disciplinato all’art. 317 bis cc secondo il quale: «gli ascendenti hanno diritto di mantenere rapporti significativi con i nipoti… Read More »

Le misure fiscali del decreto rilancio nelle slide dell’Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate ha elaborato un interessante documento illustrativo dedicato alle misure fiscali contenute nel decreto rilancio che si caratterizza per una struttura agile e chiara, così come messo in luce dal comunicato stampa emesso, in merito, dalla stessa Agenzia. Le slide Si tratta di 31 slide suddivise per argomento, il cui estratto vi proponiamo di seguito in… Read More »