Buon 25 Aprile

Oggi ci fermiamo per ricordare la Liberazione. Riprenderemo le pubblicazioni domani. Buon 25 aprile a tutti «L’anniversario della liberazione d’Italia…

Leggi tutto →

Concorso assistenti giudiziari: on line la banca dati delle domande oggetto delle prove preselettive

Dopo aver pubblicato il diario delle prove preselettive relative al prossimo concorso da assistente giudiziario, il Ministero della Giustizia ha pubblicato, con provvedimento del direttore generale del personale e della formazione dello scorso 21 aprile, la banca dati delle domande che saranno oggetto di concorso. La banca dati è resa disponibile sino al 7 maggio…

La notifica della sentenza a mezzo pec effettuata dal cancelliere è idonea a far decorrere il termine breve per impugnare Cass. Civ., Sez. I, 20/04/2017 n. 9974

La notifica del testo integrale della sentenza reiettiva del reclamo avverso la sentenza dichiarativa di fallimento, effettuata dal cancelliere mediante posta elettronica certificata (PEC), è idonea a far decorrere il termine breve per l’impugnazione in cassazione ex art. 18, comma 14, l.fall., non ostandovi il nuovo testo dell’art. 133, comma 2, c.p.c.  secondo il quale…

Nuove norme in materia di protezione di minori stranieri non accompagnati In nota a L. 07/04/2017, n. 47

Quasi ogni giorno ci viene data notizia di sbarchi sul nostro territorio, di stranieri in cerca di riparo da persecuzione o in cerca di fortuna. Insieme ad essi ci sono sempre anche molti minorenni, a volte addirittura neonati. Sempre più spesso accade che i citati minori siano ‘soli’, cioè senza i rispettivi genitori o adulti…

Buon 25 Aprile

Oggi ci fermiamo per ricordare la Liberazione. Riprenderemo le pubblicazioni domani. Buon 25 aprile a tutti «L’anniversario della liberazione d’Italia (anche chiamato festa della Liberazione, anniversario della Resistenza o semplicemente 25 aprile) è una festa nazionale della Repubblica Italiana che ricorre il 25 aprile di ogni anno. È un giorno fondamentale per la storia d’Italia…

Abrogati i Voucher conversione del D.L. 17/03/2017, n. 25

Come noto, il 19 aprile scorso, il Parlamento ha convertito in legge il D.L. 17/03/2017, n. 25, così consolidando l’effetto da esso introdotto, ossia l’abrogazione delle disposizioni in materia di lavoro accessorio, meglio note come ‘voucher’. Poichè il testo della legge di conversione non è ancora pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, vi alleghiamo il documento munito…

La riduzione/revoca dell’assegno di mantenimento del coniuge In nota a sentenza Cass. Civ., Sez. I, 13/01/2017, n. 789

La nascita di un nuovo figlio dell’obbligato al mantenimento verso l’ex moglie e la capacità lavorativa di quest’ultima, sono solitamente i presupposti su cui si fonda la richiesta riduzione, se non addirittura la revoca, dell’assegno periodico di mantenimento. Tuttavia, secondo la recente sentenza 13/01/2017, n. 789, della Sezione I, della Corte di Cassazione, che qui…

Credito erariale contenuto in cartelle non opposte: si prescrive in cinque anni CTR Lazio, Sez. XII, n. 1050 del 07/03/2017

Gli “atti amministrativi di autoformazione” quali l’atto di accertamento, la cartella di pagamento o l’avviso di addebito dell’Inps non sono suscettibili di passare in giudicato e di conseguenza non può ad essi applicarsi l’art. 2953 c.c., che estende a dieci anni il termine di prescrizione, nel caso in cui intervenga un provvedimento giuridizionale suscettibile di…

Penale: le Sezioni Unite tornano sul tema della rinnovazione istruttoria nel caso di reformatio in peius In nota a sentenza Cass. Pen., S.U., 14/04/2017, n. 18620

Il 14/04/2017 le Sezioni Unite penali hanno depositato un’importante pronuncia (n. 18620) in tema di reformatio in peius e rinnovazione istruttoria. Già con il nostro articolo dell’11/07/2016 avevamo segnalato la pronuncia, sempre delle Sezioni Unite della Suprema Corte, e precisamente la 06/07/2016, n. 27620 (nota anche come sentenza Dasgupta) sullo stesso tema. Senonchè, subito dopo…

Specificità dei motivi di appello: quale nozione? Aspettando le Sezioni Unite…. Ordinanza interlocutoria Cass. Civ, III, 5/4/2017, n. 8845

La Terza Sezione Civile della Cassazione, presieduta nell’ordinanza interlocutoria che si segnala, dal Dott. Travaglino, ha rimesso al Primo Presidente, per l’eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, la questione, ritenuta di massima di particolare importanza, dell’ambito della nozione di specificità dei motivi di appello, oggi prevista dal novellato art. 342 C.P.C (e dall’omologo art. 434 C.P.C.…

Dichiarazione dei redditi 2017: i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate Circolare Agenzia delle Entrate n. 7/E del 04/04/2017

Considerato l’avvicinarsi di termini e scadenze per la presentazione delle dichiarazioni dei redditi del 2017, relativi all’anno 2016, segnaliamo la pubblicazione da parte dell’Agenzia delle Entrate della (corposa) circolare esplicativa n. 7 del 04/04/20147. Con la circolare in questione, l’Agenzia fornisce una trattazione sistematica delle disposizioni riguardanti «ritenute, oneri detraibili, deducibili e crediti di imposta,…

Non è soggetto ad Irap il professionista che continua a lavorare presso lo studio ove ha svolto il tirocinio Cass. Civ., Sez. V Trib., n. 6673 del 15/03/2017

Il professionista abilitato che svolge la propria attività all’interno di una struttura altrui non è soggetto ad Irap, difettando in tal caso l’autonomia organizzativa, che è presupposto dell’imposta. Così recentemente si è espressa la Suprema Corte con la sentenza n. 6673 del 15/03/2017 in materia di Irap a carico dei professionisti. Il caso Il contribuente…