Category Archives: Processo penale: in genere

Se soggetti e addebiti sono diversi, giudizio penale e giudizio civile risarcitorio proseguono parallelamente Cass. Civ., Sez. VI, 18/05/2020, n. 9066

CASS. CIV., SEZ. VI, 18/05/2020, N. 9066 «Nel caso in cui il giudizio penale ed il giudizio civile risarcitorio siano instaurati nei confronti di due soggetti responsabili a diverso titolo – l’imputato da una parte e il responsabile civile dall’altra – tali procedimenti rimangono tra loro distinti, in quanto l’accertamento della responsabilità dell’imputato in sede penale non potrebbe… Read More »

Valida la notificazione via PEC all’avvocato anche se tornata la mittente perché la casella è “piena” Cass. Pen., Sez. III, 15/11/2019-11/05/2020, n. 14216

CASS. PEN., SEZ. III, 15/11/2019-11/05/2020, N. 14216 «La notificazione di un atto eseguita ad un soggetto, obbligato per legge a munirsi di un indirizzo di posta elettronica certificata, si ha per perfezionata con la ricevuta con cui l’operatore attesta di avere rinvenuto la cd. casella PEC del destinatario “piena”, da considerarsi equiparata alla ricevuta di avvenuta consegna, in… Read More »

La Corte di Giustizia su mandato d’arresto europeo e vincolo di subordinazione rispetto al potere esecutivo C. Giustizia U.E., Sez. II, 09/10/2019, C-489/19

C. GIUSTIZIA U.E., SEZ. II, 09/10/2019, C-489/19 «Rinvio pregiudiziale – Procedimento pregiudiziale d’urgenza – Cooperazione di polizia e giudiziaria in materia penale – Mandato d’arresto europeo – Decisione quadro 2002/584/GAI – Articolo 1, paragrafo 1 – Nozione di “mandato d’arresto europeo” – Requisiti minimi di validità – Articolo 6, paragrafo 1 – Nozione di “autorità giudiziaria emittente” –… Read More »

I dati ministeriali sul carico giudiziario penale, civile e della mediazione

Si pubblicano i dati, aggiornati ad aprile 2019, frutto di rilevamento effettuato dal Ministero della Giustizia, sull’andamento del carico giudiziario nazionale. In particolare il monitoraggio della giustizia civile riguarda l’andamento del carico giudiziario nazionale complessivo con evidenziazione dell’arretrato “a rischio Pinto”. Pendenze e arretrato sono rappresentati da due grafici con relative tabelle dei dati di riferimento. Il Ministero… Read More »

Rapporto tra processo civile e processo penale: sospensione necessaria, parlano le Sezioni Unite In nota a Cass. Civ., Sez. Un., 21/05/2019, n. 13661

Il rapporto tra giudizio civile e giudizio penale è problema complesso in relazione al rischio di difformità di giudicati. Con la sentenza Cass. Civ., Sez. Unite, 21/05/2019, n. 13661 che qui si segnala le Sezione Unite sono state chiamate a risolvere la questione se, in un caso di azione risarcitoria per sinistro stradale, il giudizio civile debba essere… Read More »

Penale: Sezioni Unite, un’ipotesi in cui il giudice di appello ha l’obbligo di rinnovare l’istruttoria In nota a Cass. Pen., SS.UU., 02/04/2019, n. 14426

Con la sentenza Cass. Pen., SS.UU., 02/04/2019, n. 14426, le Sezioni Unite hanno affermato che il giudice d’appello, in caso di riforma della sentenza assolutoria sulla base di un diverso apprezzamento delle dichiarazioni – di natura decisiva – rese dal perito o dal consulente tecnico dinanzi al primo giudice, ha l’obbligo di procedere alla rinnovazione dell’esame dello stesso… Read More »

In Gazzetta Ufficiale la legge anticorruzione L. 09/01/2019, n. 3

E’ stata pubblicata in G.U. la L. 09/01/2019, n. 3 recante  «Misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione,nonché in materia di prescrizione del reato e in materia di trasparenza dei partiti e movimenti politici», altrimenti nota come legge anticorruzione. Molte le novità. Dalla contestatissima sospensione del corso della prescrizione dopo la sentenza di primo grado… Read More »

Niente più delega orale nel penale

Ci eravamo abituati bene, ma… …secondo un recente, ma non troppo (è del giugno 2018), arresto – anche se isolato – della Cassazione, è stato posto fine all’ormai consolidata prassi della delega orale per le sostituzioni processuali nei processi penali. Nonostante il disposto di cui all’art. 14, 2° co., ult. periodo, Legge Professionale Forense, che recita «gli avvocati… Read More »

Penale: inammissibile l’impugnazione proposta personalmente in nota a sent. Cass. Pen., S.U., 23/02/2018, n. 8914

«a seguito della modifica apportata dalla l. 23 giugno 2017, n.103, agli artt.571 e 613 cod.proc.pen., il ricorso per cassazione avverso qualsiasi tipo di provvedimento non può essere proposto personalmente dalla parte, ma deve essere sottoscritto, a pena di inammissibilità, da difensori iscritti nell’albo speciale della Corte di Cassazione» questo è quanto hanno stabilito le Sezioni Unite penali… Read More »