Category Archives: Processo civile: in genere

Patrocinio dell’Agenzia delle Entrate tra avvocatura erariale e libero Foro: intervengono le S.U. Cass. Civ., SS.UU., 19/11/2019, n. 30008

CASS. CIV., SS.UU., 19/11/2019, N. 30008 «Impregiudicata la generale facoltà di avvalersi anche di propri dipendenti delegati davanti al tribunale ed al giudice di pace, per la rappresentanza e la difesa in giudizio l’Agenzia delle Entrate Riscossione si avvale: – dell’Avvocatura dello Stato nei casi previsti come ad essa riservati dalla convenzione con questa intervenuta (fatte salve le… Read More »

La fattura elettronica è prova scritta equipollente all’estratto autentico delle scritture ex art. 634, 2° co., c.p.c. Trib. Verona, decreto ingiuntivo 29/11/2019

TRIB. VERONA, DECRETO INGIUNTIVO 29/11/2019 «Sussistono le condizioni previste dall’art. 633 e seguenti c.p.c. allorché il ricorrente produca, quale prova scritta del credito ingiunto, relativo a prestazione di servizi, delle fatture elettroniche in formato “.xml” le quali devono ritenersi equipollenti all’estratto autentico delle scritture contabili previsto dall’art. 634, comma 2, c.p.c» (Massima non ufficiale) Il Giudice [Omissis] letto… Read More »

Giudici onorari nei collegi: la Suprema Corte rinvia la questione alla Consulta Cass. Civ., Sez. III, 09/12/2019, n. 32032

CASS. CIV., SEZ. III, 09/12/2019, N. 32032 «Gli artt. 62 (Finalità ed ambito di applicazione), comma 1, 65 (Pianta organica dei giudici ausiliari. Domande per la nomina a giudici ausiliari), commi 1 e 4, 66 (Presa di possesso), 67 (Durata dell’incarico), commi 1 e 2, 68 (Collegi e provvedimenti. Monitoraggio), comma 1, e 72 (Stato giuridico ed indennità),… Read More »

Varato (l’ennesimo) D.D.L. delega di riforma del C.P.C.

Anche l’attuale Governo non ha resistito alla tentazione di varare l’ennesimo progetto di legge delega per la riforma del codice di procedura civile, nell’intento, va senza dire, di pervenire a centrare gli agognati «obiettivi di semplificazione, speditezza e razionalizzazione del processo», da decenni inutilmente proclamati come primari da ogni parte politica. Una vera e propria orgia riformista e… Read More »

Utilizzabilità degli SMS in giudizio Nota a Cass.Civ., Sez. I, ord. n. 19155 del 17/07/2019

Con l’ordinanza n. 19155 del 17/07/2019 la Corte di Cassazione affronta la delicata e sempre più attuale questione dell’efficacia probatoria di contenuti digitali e/o informatici quali, nella specie, messaggi telefonici SMS, riconducibili, secondo la Corte, all’alveo dell’art. 2712 c.c. a mente del quale le riproduzioni fotografiche, informatiche o cinematografiche, le registrazioni fonografiche e, in genere, ogni altra rappresentazione… Read More »

La fattura elettronica non è prova iscritta idonea in sede monitoria senza l’estratto autentico Trib. Vicenza, Sez. II, 25/10/2019

TRIB. VICENZA, SEZ. II, 25/10/2019 «Le fatture elettroniche generate e trasmesse mediante il Sistema di Interscambio di cui all’articolo 1, commi 211 e 212, L. 244/2007 non soddisfano da sole il requisito della prova scritta di cui all’art. 633 n. 1) c.p.c., se non accompagnate dall’estratto autentico notarile richiesto dall’art. 634 comma 2° c.p.c.» (Massima non ufficiale) Richiesta… Read More »

Scioglimento di comunione, nullità urbanistiche e procedure esecutivo/concorsuali: il vademecum delle S.U. Cass. Civ., SS.UU., 07/10/2019, n. 25021

CASS. CIV., SS.UU., 07/10/2019, N. 25021 «Gli atti di scioglimento delle comunioni relativi ad edifici, o a loro parti, sono soggetti alla comminatoria della sanzione della nullità prevista dalla L. n. 47 del 1985, art. 40, comma 2, per gli atti tra vivi aventi per oggetto diritti reali relativi ad edifici realizzati prima della entrata in vigore della… Read More »

Validità di procura rilasciata all’estero: doveri del notaio e valore dell’apostille Cass. Civ., Sez. II, 02/07/2019, n. 17713

CASS. CIV., SEZ. II, 02/07/2019, N. 17713 «É nulla la procura rilasciata all’estero con scrittura privata autenticata allorquando dall’autenticazione non emerga chiaramente che la sottoscrizione sia stata apposta alla presenza del notaio e che questi abbia accertato l’identità del sottoscrittore. L’”apostille” apposta all’atto legalizzato all’estero, non si traduce in una sorta di “nuova” legalizzazione od autenticazione della firma… Read More »

Onorari del CTU ritardatario e liquidazione delle spese di lite: un interessante precedente di legittimità Cass. Civ., Sez. II, ordinanza 10/09/2019, n. 22621

CASS. CIV., SEZ. II, ORDINANZA 10/09/2019, N. 22621 «La decurtazione degli onorari del consulente tecnico d’ufficio prevista dall’art. 52 del d.P.R. n. 115 del 2002 per il caso in cui la prestazione non sia stata completata nel termine originariamente stabilito ovvero entro quello prorogato per fatti sopravvenuti e non imputabili all’ausiliario del magistrato, rispettivamente stabilita per il caso… Read More »

Il contributo unificato è compreso nella condanna alle spese anche se non viene enunciato: Cass. 18529/2019 Cass. Civ., Sez. I, 10/07/2019, n. 18529

CASS. CIV., SEZ. I, 10/07/2019, N. 18529 «Il contributo unificato atti giudiziari costituisce un’obbligazione ex lege di importo predeterminato, gravante sulla parte soccombente per effetto della stessa condanna alle spese, con la conseguenza che il giudice non è neppure tenuto a liquidarne autonomamente il relativo ammontare. Dunque, qualora il provvedimento giudiziale rechi la condanna alle spese giudiziali e… Read More »