Category Archives: Diritto di famiglia in genere

Diritto di visita/frequentazione genitori/figli in tempo di coronavirus: una diversa visione del problema In nota a Ordinanza Tribunale di Bari 26/03/2020

Con un intervento del 19/03/2020 a cui ci permettiamo di rimandare, avevamo dato conto del problema delle visite/frequentazioni genitori/figli in questo momento emergenziale, richiamandoci ad una pronuncia del Tribunale di Milano (ordinanza 11/03/2020) che senz’altro riaffermava il rispetto del calendario delle frequentazioni genitori/figli, anche in questa situazione. Ora, invece, a distanza di qualche giorno, ci troviamo a segnalare… Read More »

Emergenza Corona virus. Un dubbio: ma le udienze dei procedimenti di separazione/divorzio sono rinviate d’ufficio o no? Ed i relativi termini sono sospesi? In nota a D.L. 17/03/2020, n. 18 c.d. Decreto cura Italia

Come è ormai a tutti noto, a causa della situazione emergenziale Covid 19 (coronavirus), dapprima con D.L. 08/03/2020, n. 11, si è disposto il rinvio d’ufficio delle udienze civili e penali dal giorno 09/03/2020 fino al 22/03/2020; e, poi, con il successivo D.L. 17/03/2020, n. 18, più noto come ‘Decreto Cura Italia’, tale rinvio è stato ulteriormente prorogato… Read More »

Tempo di coronavirus: sono separato/divorziato, posso andare a trovare i miei figli?

«Sì, gli spostamenti per raggiungere i figli minorenni presso l’altro genitore o comunque presso l’affidatario, oppure per condurli presso di sé, sono consentiti, in ogni caso secondo le modalità previste dal giudice con i provvedimenti di separazione o divorzio». Alla domanda frequente che i separati/dovorziati si pongono in questi difficili momenti emergenziali da pandemia da coronavirus, questa è… Read More »

Primi precedenti per il mantenimento da cessazione di convivenza da L. 76/2016 Trib. Milano, Sez. IX, 12/07/2019

TRIB. MILANO, SEZ. IX, 12/07/2019 Come noto la L. 20/05/2016, n. 76, contiene la regolamentazione oltre che delle Unioni civili (intendendo con ciò le unioni di persone dello stesso sesso), anche delle convivenze. In particolare, ciò che qui rileva è la regolamentazione della fine della convivenza, e precisamente quali diritti/obblighi sussistono in capo alle rispettive parti della coppia,… Read More »

Separazione, divorzio e atti traslativi: notaio sì, notaio no. La parola alle Sezioni Unite. In nota a Cass. Civ., Sez. I, 10/02/2020, n. 3089

Gli operatori nel settore sono a conoscenza della complessa querelle esistente intorno alla questione dei trasferimenti immobiliari che i coniugi possono concordare in sede di separazione o di divorzio per risolvere da un punto di vista economico la loro controversia. La questione è particolarmente delicata e controversa perchè esistono – almeno – due orientamenti giurisprudenziali: uno che consente… Read More »

Assegno divorzile: il mutamento dell’orientamento giurisprudenziale non giustifica la revisione dell’assegno, però….. In nota a Cass. Civ., Sez. I, 20/01/2020, n. 1119

Con la sentenza 20/01/2020, n. 1119, Sezione I della Suprema Corte, decidendo sulla domanda di revisione dell’assegno divorzile determinato anteriormente all’evoluzione giurisprudenziale recata da Sez. 1, 10 maggio 2017, n. 11504 e Sez. U, 11 luglio 2018, n. 18287 in ordine alla sua natura e funzione, ha affermato che tale mutamento dell’orientamento della S.C. non integra, ex se,… Read More »

Il genitore che pregiudica il rapporto dell’altro genitore con il figlio deve risarcire il danno ad entrambi Trib. Cosenza, Sez. II, decreto 07/11/2019, n. 549

TRIB. COSENZA, SEZ. II, DECRETO 07/11/2019, N. 549 «La condotta di un genitore gravemente pregiudizievole del rapporto affettivo del figlio con l’altro genitore è lesiva tanto del diritto del minore alla bigenitorialità ed alla crescita equilibrata e serena, quanto del diritto dell’altro genitore a svolgere il proprio ruolo e determina il diritto di entrambi al risarcimento del danno.… Read More »

Stalking e maltrattamenti in famiglia: elementi differenziali Cass. Pen., Sez. VI, 15/11/2019, n. 46476

CASS. PEN., SEZ. VI, 15/11/2019, N. 46476 «Il reato di atti persecutori è un reato che può essere commesso da chiunque con atti di minaccia o molestia “reiterati” (reato abituale) e che non presuppone l’esistenza di interrelazioni soggettive specifiche tra l’agente e il soggetto passivo del reato mentre, al di là della lettera della norma incriminatrice (chiunque), il… Read More »

Coppie dello stesso sesso e adozione legittimante: in vista l’intervento delle Sezioni Unite Cass. Civ., Sez. I, ordinanza 11/11/2019, n. 29071

CASS. CIV., SEZ. I, ORDINANZA 11/11/2019, N. 29071 «Involgendo delicatissimi e rilevanti profili di diritto, integra una questione di particolare importanza, e va perciò rimessa al Primo presidente per le conseguenti deliberazioni, la valutazione se il disfavore del legislatore italiano per l’adozione legittimante a favore delle coppie dello stesso sesso, oltre a rappresentare legittimo esercizio della potestà discrezionale… Read More »

Delibazione della sentenza ecclesiastica di annullamento del matrimonio: irrilevante il tipo di convivenza Cass. Civ., Sez. VI, 26/11/2019, n. 30900

La sentenza di annullamento, o meglio di dichiarazione di nullità del matrimonio, per acquistare efficacia giuridica all’interno del nostro ordinamento deve essere, su istanza della parte interessata, delibata dal giudice italiano. Il giudice competente a farlo è la Corte d’appello del distretto nell’ambito del quale si trova il Comune ove è stato celebrato e di seguito trascritto il… Read More »