Avv. Daniela Gattoni

Avv. Daniela Gattoni

Avvocato, nata a Pesaro il 20 agosto 1963. Iscritto all’Albo degli Avvocati di Pesaro dal 1992. Abilitata al patrocinio dinanzi alle magistrature superiori dal 2004. Autrice e componente della redazione. Cura, in particolare, la sezione famiglia di Ragionando_weblog - ISSN 2464-8833.

Author Archives: Avv. Daniela Gattoni

Pagamento diretto del mantenimento ai figli maggiorenni di genitori separati: chi lo decide?

Il primo comma dell’art. 337 septies cc testualmente recita: «il giudice, valutate le circostanze, puo’ disporre in favore dei figli maggiorenni non indipendenti economicamente il pagamento di un assegno periodico. Tale assegno, salvo diversa determinazione del giudice, e’ versato direttamente all’avente diritto». Come noto, il citato art. 337 septies cc  , in virtù del D.L.vo 28/12/2013, n. 154… Leggi tutto »

Share

Dopo la separazione … ti licenzio In nota a sentenza Cass. civ., Sez. VI, 17/08/2018, n. 18894

In un caso verificatosi in quel di Bologna, dopo la separazione dei coniugi, accade che la società della moglie licenzia il marito. Questi, quindi, rimanendo senza lavoro, chiede al giudice il riconoscimento a carico della moglie, di un assegno per il proprio mantenimento, ma perde la causa. Il giudice di primo grado respinge la domanda e, successivamente, impugnata… Leggi tutto »

Share

Assegno divorzile: ecco la sentenza delle Sezioni Unite tanto attesa Cass. Civ., Sezioni Unite, 11/07/2018, n. 18287

Ieri, 11 luglio 2018, è stata depositata la sentenza n. 18287/2018 delle Sezioni Unite sull’assegno divorzile che si attendeva con molta ansia. Dati i tempi ristretti qui ci limitiamo a riportarla per intero, rimandando ad un secondo momento i commenti. Ecco la sentenza. «Corte di Cassazione, sez. Unite Civili, sentenza 10 aprile – 11 luglio 2018, n. 18287… Leggi tutto »

Share

L’eterno dilemma delle spese straordinarie. Una pronuncia di merito interessante. In nota a provvedimento del Tribunale di Bolzano 11/05/2018

Il recupero e la debenza, o meno, delle spese straordinarie per i figli di genitori separati, è tra i problemi di maggiore  complessità in materia di separazione/divorzio. E precisamente il problema principale che si deve spesso affrontare è l’individuazione del titolo esecutivo per poter procedere al recupero forzoso, ossia se la sentenza di separazione o di divorzio sia… Leggi tutto »

Share

L’obbligo vaccinale: dove eravamo rimasti e dove siamo. La Circolare operativa del 05/07/2018 emanata dal nuovo Ministro della Salute. La scadenza di oggi 10 luglio 2018. In nota a Circolare ministeriale 05/07/2018

Sull’obbligo vaccinale con i nostri articoli cui rimandiamo del 12/06/2017; del 06/09/2017; del 05/12/2017 ed infine del 30/01/2018, abbiamo cercato  di dare conto rispettivamente della normativa introdotta sul punto con il D.L 07/06/2017, n. 73, conv. in L. 31/07/2017, n. 119 e delle pronunce di conferma della sua legittimità costituzionale da parte della Corte Costituzionale. Ora, come al solito,… Leggi tutto »

Share

Notifica da parte di Ufficiale Giudiziario territorialmente incompetente? Nessun problema, notifica valida. In nota a Cass. Civ., Sezioni Unite, 04/07/2018, n. 17533

Con la sentenza Cass. Civ., Sezioni Unite, 04/07/2018, n. 17533 le Sezioni Unite si pronunciano sulla questione di particolare rilevanza circa le conseguenze della notificazione effettuata da Ufficiale Giudiziario territorialmente incompetente. Come noto, ai sensi e per gli effetti dell’art. 106 DPR 15/12/1959, n. 1229 e succ. mod. «l’ufficiale giudiziario compie con attribuzione esclusiva gli atti del proprio ministero… Leggi tutto »

Share

Revoca dell’assegno di mantenimento e famiglia di fatto in nota a sentenza Cass. Civ., Sez. I, 27/06/2018, n. 16982

Con la sentenza Cass. Civ., Sez. I, 27/06/2018, n. 16982 che qui si segnala, la Corte di Cassazione torna ad occuparsi della revoca dell’assegno di mantenimento al coniuge, nel caso di costituzione – da parte del beneficiario dell’assegno medesimo – di famiglia di fatto. Non si tratta, dunque, di un’ipotesi nuova ed originale in sè, se non per… Leggi tutto »

Share

Trasferimento di residenza e decadenza dalla responsabilità genitoriale

Il trasferimento di residenza da una città ad un’altra del minore, da parte di uno dei genitori separati, può condurre alla decadenza della responsabilità genitoriale? E’ quanto accaduto in quel di Roma, da parte del Tribunale per i minorenni, sanzionando la condotta di una madre che aveva trasferito la propria residenza in un’altra città, portando con sè il… Leggi tutto »

Share

…. e se il giudice dimentica di pronunciarsi sulle spese di giudizio? In nota a Cass. Civ., Sezioni Unite, 21/06/2018, n. 16415

Quante volte accade che il giudice, nell’emettere la propria decisione, dimentichi di pronunciarsi sulle spese di giudizio? Troppe. Ai sensi e per gli effetti degli artt. 91 e ss c.p.c., la pronuncia sulle spese è – per così dire – una pronuncia obbligata del giudice, nel senso che, egli andando a decidere la controversia, è tenuto anche a… Leggi tutto »

Share

Nuovo Protocollo stipulato dal CNF con il CSM e la Federazione Nazionale dei Medici, Chirurghi, Odontoiatri per procedere alla revisione degli albi dei periti e consulenti tecnici

Il 24/05/2018 è stato sottoscritto un Protocollo d’intesa tra il CNF, il Consiglio Superiore della Magistratura e la Federazione Nazionale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, per promuovere e orientare la revisione degli albi dei periti e dei consulenti tecnici presso i Tribunali attraverso linee guida coerenti con le disposizioni della legge n. 24/2017. Documenti & materiali Scarica il Protocollo Scarica la… Leggi tutto »

Share