Monthly Archives: Luglio 2020

Avvocati: il conflitto di interessi rileva anche se solo potenziale C.N.F.,16/12/2019, n. 171

C.N.F.,16/12/2019, N. 171 «L’art. 24 c.d.f. (già art. 37 codice previgente) mira ad evitare situazioni che possano far dubitare della correttezza dell’operato dell’avvocato e, quindi, perché si verifichi l’illecito, è sufficiente che potenzialmente l’opera del professionista possa essere condizionata da rapporti di interesse con la controparte. Peraltro, facendo riferimento alle categorie del diritto penale, l’illecito contestato all’avvocato è… Read More »

Nel processo penale è necessaria la difesa tecnica anche se la parte è dotata delle necessarie qualità professionali Cass. Pen., Sez. VI, 11/05/2020, n. 14411

CASS. PEN., SEZ. VI, 11/05/2020, N. 14411 «La necessità della difesa tecnica nel processo penale non può essere surrogata dal possesso, ad opera della parte processuale, delle necessarie qualità professionali. Ciò vale anche per la parte civile, per la quale non soltanto non v’è alcuna norma che preveda un’eccezione all’anzidetta regola generale di sistema, ma addirittura quest’ultima è… Read More »

Patto di non concorrenza del lavoratore: limiti di legittimità e misura del corrispettivo Cass. Civ., Sez. Lav., 26/05/2020, n. 9790

CASS. CIV., SEZ. LAV., 26/05/2020, N. 9790 «Le clausole di non concorrenza sono finalizzate a salvaguardare l’imprenditore da qualsiasi esportazione presso imprese concorrenti del patrimonio immateriale dell’azienda, nei suoi elementi interni (organizzazione tecnica ed amministrativa, metodi e processi di lavoro, eccetera) ed esterni (avviamento, clientela, ecc.), trattandosi di un bene che assicura la sua resistenza sul mercato ed… Read More »

Opposizione all’esecuzione e agli atti esecutivi: il decreto di fissazione dell’udienza per la fase sommaria non deve essere comunicato al ricorrente Cass. Civ., Sez. III, 12/06/2020, n. 11291

CASS. CIV., SEZ. III, 12/06/2020, N. 11291 «In tema di opposizione all’esecuzione e agli atti esecutivi, il decreto con il quale – ai sensi rispettivamente dell’art. 615 c.p.c., comma 2 e art. 618 c.p.c., comma 1 – il giudice dell’esecuzione fissa davanti a sé l’udienza per la fase sommaria, assegnando un termine perentorio per la notificazione del ricorso… Read More »

Agenzia delle Entrate: guida al superbonus 110% e chiarimenti ulteriori sui contributi a fondo perduto Guida a Superbonus 110% e circolare n. 22/E del 21/07/2020

L’Agenzia delle Entrate ha rilasciato due utili documenti rispettivamente relativi al superbonus 110, da un lato, ed al contributo a fondo perduto, dall’altro, contributi entrambi previsti dal D.L. 19/05/2020, n. 34, conv. in L. 17/07/2020, n. 77, meglio noto come decreto rilancio. Il primo documento, intitolato «Superbonus 110%novità in materia di detrazioni per interventi di efficientamento energetico, sisma… Read More »

La sezione CovidLex è aggiornata L. 14/07/2020, n. 74 e L. 17/07/2020, n. 77

Abbiamo aggiornato la sezione CovidLex alla L. 14/07/2020, n. 74, «conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33, recante ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19» (cd. decreto “fase due”), ed alla L. 17/07/2020, n. 77, «Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, recante misure urgenti in… Read More »

Indennità di licenziamento illegittimo per vizi formali: incostituzionale il jobs act C.Cost., 24/06-16/07/2020, n. 150

C.COST., 24/06-16/07/2020, N. 150 «É costituzionalmente illegittimo l’art. 4 del decreto legislativo 4 marzo 2015, n. 23 (Disposizioni in materia di contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti, in attuazione della legge 10 dicembre 2014, n. 183), limitatamente alle parole “di importo pari a una mensilità dell’ultima retribuzione di riferimento per il calcolo del trattamento di… Read More »

Le attribuzioni patrimoniali del convivente sono ripetibili se non sono proporzionate Cass. Civ., Sez. III, 12/06/2020, n. 11303

CASS. CIV., SEZ. III, 12/06/2020, N. 11303 «L’azione generale di arricchimento ha come presupposto la locupletazione di un soggetto a danno dell’altro che sia avvenuta senza giusta causa, sicché non è dato invocare la mancanza o l’ingiustizia della causa qualora l’arricchimento sia conseguenza di un contratto, di un impoverimento remunerato, di un atto di liberalità o dell’adempimento di… Read More »

L’obbligazione sussidiaria del nonno al mantenimento del nipote In nota a Cass. Civ., Sez. VI, 14/07/2020, n. 14951

L’art. 316 bis, 1 comma, cc, che è andato a sostituire ed integrare il vecchio art. 148 cc in punto di obbligo contributivo, dispone: i genitori devono adempiere i loro obblighi nei confronti dei figli in proporzione alle rispettive sostanze e secondo la loro capacita’ di lavoro professionale o casalingo. Quando i genitori non hanno mezzi sufficienti, gli… Read More »

Finalmente anche le P.A. avranno un indirizzo PEC art. 28 D.L. 16/07/2000, n. 76

Finalmente anche le pubbliche amministrazioni saranno dotate di un indirizzo PEC. Non che prima non ne fossero munite, in realtà, ma, come noto, il suo utilizzo a fini di notificazione di atti giudiziari non era affatto consigliabile, giacché il registro delle PP.AA. accessibile dal P.S.T era largamente incompleto e l’IPA, ovverosia l’indice dei domicili digitali delle Pubbliche Amministrazioni… Read More »