E’ illegittima la proroga della sospensione dell’esecuzione forzata sulla prima casa Corte Costituzionale 22/06/2021, n. 128


È illegittima la seconda proroga (dal 1°gennaio al 30 giugno 2021, e dunque scadente tra pochi giorni) della sospensione di ogni attività nelle esecuzioni aventi ad oggetto l’abitazione principale del debitore.

Lo ha stabilito la Corte Costituzionale con la sentenza 22/06/2021, n. 128.

 

Print Friendly, PDF & Email

Author: Avv. Daniela Gattoni

Avvocato, nata a Pesaro il 20 agosto 1963. Iscritto all’Albo degli Avvocati di Pesaro dal 1992. Abilitata al patrocinio dinanzi alle magistrature superiori dal 2004. Autrice e componente della redazione. Cura, in particolare, la sezione famiglia di Ragionando_weblog - ISSN 2464-8833.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.