Il Ministro della Giustizia risponde in Parlamento alle interrogazioni in materia di negoziazione assistita Il Ministro Orlando al question time


Ieri, 10 giugno 2015, il Ministro della Giustizia, Andrea Orlando, ha risposto a due interrogazioni parlamentari in materia, tra cui, oltre a quella sulla sicurezza degli uffici giudiziari, anche quella relativa al nuovo istituto giuridico della ‘negoziazione assistita‘ introdotto, come sappiamo, con la L. 10/11/2014, n. 162 (con cui si converte il D.L.132/2014).

Vi segnaliamo, dunque, la risposta del Ministro secondo cui, statistiche alla mano, in virtù dei nuovi provvedimenti adottati con la citata L. 162/2014, il contenzioso si sarebbe ridotto in generale del 20% fino ad arrivare al 30% in materia di separazione e divorzi.

Più in dettaglio qui la risposta del Ministro.

Se questo sia un risultato positivo o meno del sistema giustizia non spetta a noi dirlo, quindi, ci si astiene da commenti e ci si limita a dare la notizia delle risposte del Ministro ai quesiti.

Print Friendly, PDF & Email
Avv. Daniela Gattoni
Author: Avv. Daniela Gattoni

Avvocato, nata a Pesaro il 20 agosto 1963. Iscritto all’Albo degli Avvocati di Pesaro dal 1992. Abilitata al patrocinio dinanzi alle magistrature superiori dal 2004. Autrice e componente della redazione. Cura, in particolare, la sezione famiglia di Ragionando_weblog - ISSN 2464-8833.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.