Non solo PCT: il Tribunale per i Minorenni di Milano adotta la comunicazione telematica

By | 13/04/2018

Il Tribunale per i Minorenni di Milano ha recentemente adottato, di concerto con i COA di Milano, Como, Monza, Sondrio e Varese, il «Protocollo d’intesa per la trasmissione telematica di decreti e ordinanze del Tribunale per i Minorenni di Milano agli avvocati dell’Ordine».

In base a tale documento (art. 1, 1° co.),

«tutti i provvedimenti in ambito civile emessi dal Tribunale per i Minorenni  e relativi provvedimenti di volontaria giurisdizione saranno notificati agli avvocati delle parti dalla cancelleria competente a mezzo PEC, avvalendosi degli indirizzi del REGINDE».

Il meccanismo, tuttavia, richiede una forma di adesione del singolo avvocato, il quale, a mente del secondo comma dell’art. 1 sopra richiamato, all’atto della costituzione in giudizio deve inserire una dichiarazione del seguente tenore

«dichiaro di accettarel’invio di comunicazioni e notificazioni di cancelleria relative al presente procedimento a mezzo Posta Elettronica Certificata, secondo il protocollo stipulato dal Tribunale dei Minorenni di Milano ed i Consigli degli Ordini di Milano, Como, Monza, Sondrio e Varese».

Chi è interessato ad approfondire il tema, può scaricare il documento in questione da questo link o dalla nostra area dedicata ai protocolli telematici.

Buona lettura

     

Articolo pubblicato su Ragionando_weblog, Il notiziario giuridico indipendente v. 4.0 – ISSN 2464-8833. Liberamente utilizzabile, citandone fonte e autore. Potete citare questo articolo come segue:

Non solo PCT: il Tribunale per i Minorenni di Milano adotta la comunicazione telematica
di admin JD, in Ragionando_weblog, 13/04/2018, http://www.jusdicere.it/Ragionando/non-solo-pct-il-tribunale-per-i-minorenni-di-milano-adotta-la-comunicazione-telematica/.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *