Category Archives: Processo civile==========

La compatibilità tra gratuito patrocinio e istanza di distrazione delle spese approda alle S.U. Cass. Civ., Sez. II, 29/01/2020, n. 1989

CASS. CIV., SEZ. II, 29/01/2020, N. 1989 «Vanno rimessi gli atti al Primo Presidente per l’eventuale assegnazione della causa alle Sezioni Unite in ordine alla risoluzione della questione di massima, di particolare importanza, concernente la compatibilità o meno tra l’ammissione al patrocinio a spese dello Stato e la richiesta del difensore di distrazione, in proprio favore, delle spese… Read More »

PCT: pubblicata la rassegna della giurisprudenza di legittimità per il secondo semestre 2019

L’Ufficio del massimario e del ruolo della Suprema Corte ha reso disponibile la consueta rassegna di giurisprudenza e legittimità relativa la processo civile telematico per il secondo semestre 2019. Il documento, di sicuro interesse, raccoglie in modo ragionato le massime delle decisioni rese in materia di PCT su diversi argomenti. Prima di linkarvelo (nella sezione Documenti & materiali… Read More »

Notifiche a mezzo PEC: la Corte ribadisce che il destinatario ha l’onere di segnalare al mittente le anomalie che ne impediscano la piena visione Cass. Civ., Sez. Lav., ordinanza 21/02/2020, n. 4624

CASS. CIV., SEZ. LAV., ORDINANZA 21/02/2020, N. 4624 «In ipotesi di notifica telematica di atti giudiziari, nel momento in cui il sistema genera la ricevuta di accettazione della PEC e di consegna della stessa nella casella del destinatario si determina una presunzione di conoscenza della comunicazione da parte del destinatario analoga a quella prevista, in tema di dichiarazioni… Read More »

Decorrenza del termine per impugnare: la data del deposito o quella della pubblicazione della sentenza? In nota a Cass. Civ., Sez. VI, 13/02/2020, n. 3536

Il caso è quello  in cui la sentenza viene depositata in un determinato giorno, ma solo in un momento successivo essa viene registrata dalla cancelleria attribuendole il numero identificativo dell’elenco cronologico. Ed allora, in questo caso, se una parte viene a conoscenza della sentenza già dal suo deposito, anche se precedente a quello in cui la sentenza viene… Read More »

Parcella dell’avvocato per lo stesso cliente e per più gradi di giudizio: chi è il giudice competente a decidere sulla liquidazione? Intervergono le Sezioni Unite. In nota a Cass. Civ., Sezioni Unite, 19/02/2020, n. 4247

«Nel caso in cui un avvocato abbia scelto di agire ex art. 28 della l. n. 794 del 1942, come modificato dall’art. 34, comma 16, lett. a), del d.lgs n. 150 del 2011, nei confronti del proprio cliente, proponendo l’azione prevista dall’art. 14 del medesimo d.lgs. n. 150 del 2011 e chiedendo la condanna del cliente al pagamento… Read More »

Il debitore esecutato non può accedere al gratuito patrocinio: Trib. Verona 27/11/2019 Trib. Civ. Verona, Sez. II, decreto 27/11/2019

TRIB. CIV. VERONA, SEZ. II, DECRETO 27/11/2019 «Con riferimento al processo esecutivo, la disciplina dei gratuito patrocinio trova applicazione non in via automatica, ma sulla base di una valutazione da svolgersi caso per caso in ragione della peculiare natura di tale processo e della posizione processuale che ivi assume, in particolare, la parte sottoposta ad esecuzione. Quest’ultima, infatti,… Read More »

I provvedimenti di sospensione del processo ex art. 295 e ed ex art. 337, 2° co., c.p.c. – Parte seconda: i rimedi Il gravame avverso i provvedimenti di sospensione necessaria e sospensione facoltativa

Nella prima parte del presente contributo, pubblicata ieri, si sono schematicamente affrontati il tema generale della sospensione del processo, nonché, più specificatamente, quello della sospensione necessaria e facoltativa di esso, rispettivamente ex art. 295 e 337, 2° co. c.p.c., tentando altresì di delineare il discrimine tra l’ambito applicativo dell’una e l’altra disposizione, sulla scorta dell’orientamento giurisprudenziale da ultimo… Read More »

I provvedimenti di sospensione del processo ex art. 295 e ed ex art. 337, 2° co., c.p.c. – Parte prima: cenni generali Sospensione necessaria e sospensione facoltativa del procedimento

Premessa Nell’ordinamento processuale si rivengono numerose tipologie di sospensione del processo essenzialmente accomunate dalla circostanza che un determinato evento, a volte interno al processo stesso, a volte esterno ad esso, ne influenza il corso, determinandone la quiescenza. Si tratta, come è agevole rilevare, di ipotesi con notevole ricaduta pratica sui destini del giudizio, soprattutto nei casi in cui… Read More »

Alle Sezioni Unite la possibilità di criticare la CTU per la prima volta in comparsa conclusionale Cass. Civ., Sez. II, ordinanza 29/01/2020, n. 1990

CASS. CIV., SEZ. II, ORDINANZA 29/01/2020, N. 1990 La seconda sezione della Suprema Corte si pone, con la pronuncia in rassegna (Cass. Civ., Sez. II, ordinanza 29/01/2020, n. 1990), il problema della possibilità di muovere, per la prima volta con la comparsa conclusionale, rilievi critici alla CTU depositata in corso di giudizio. La questione in breve In merito,… Read More »

Disconoscimento di scrittura privata e istanza di verificazione: una decisione del tribunale di Trani Trib. Trani, 25/11/2019

TRIB. TRANI, 25/11/2019 «Il disconoscimento di una scrittura privata ai sensi dell’art. 214 c.p.c. deve rivestire i caratteri della specificità e della determinatezza e non risolversi in espressioni di stile, pur non richiedendo formule sacramentali o vincolate; pertanto, la parte che intenda negare l’autenticità della propria sottoscrizione è tenuta a specificare, ove più siano i documenti prodotti e… Read More »