Avatar

Avv. Luca Lucenti

Avvocato, nato a Pesaro il 20 ottobre 1961. Iscritto all’Albo degli Avvocati di Pesaro dal 1991. Abilitato al patrocinio dinanzi alle magistrature superiori dal 2004. Responsabile di Ragionando_weblog - ISSN 2464-8833

Author Archives: Avv. Luca Lucenti

Corona virus, appello (personale) alle forze di Governo: fermate la decretazione d’emergenza!

Tutti gli addetti al lavoro sanno che il nostro legislatore è prolisso, incompetente, atecnico, ripetitivo ed ha, negli anni, creato un sistema normativo elefantiaco, farraginoso, contraddittorio, incomprensibile ai più. Un sistema, in altre parole, essenzialmente ingiusto. Forte con i deboli, debole con i forti, impossibile da utilizzare per fare previsioni anche di breve periodo, con le conseguenze che… Read More »

Decreto “cura Italia” 18/2020: primissima lettura delle nuove disposizioni sulla sospensione dei termini processuali per il processo civile e penale e tributario D.L. 17/03/2020, n. 18

É stato infine pubblicato – pur con grave ritardo – il nuovo decreto-legge cd “cura Italia” ricollegato all’emergenza corona virus (D.L. 17/03/2020, n. 18 in G.U. 17/03/2020, n. 70, recante «Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19» e contenente, oltre alle molte attese misure… Read More »

Il D.L. 11/2020 e la vergognosa vicenda della sospensione che non c’è. Giocare con i termini processuali significa giocare con l’esistenza delle persone

Nota di aggiornamento: tre giorni dopo la pubblicazione del presente articolo, il Governo è intervenuto sul tema con con il D.L.80/2019. Per una prima lettura relativa al tema della sospensione dei termini potete consultare l’articolo «Decreto “cura Italia” 18/2020: primissima lettura delle nuove disposizioni sulla sospensione dei termini processuali per il processo civile e penale e tributario» Personalmente,… Read More »

Pace fiscale: il termine del 10/06/2019 ex D.L. 119/2018 è perentorio o no? Cass. Civ., Sez. VI, ordinanza 06/11/2019, n. 28493 c/Cass. Civ., Sez. Trib., ord. 15/11/2019, n. 29790

La sezione tributaria della Suprema Corte con la decisione 15/11/2019, n. 29790 la cui lettura vi proponiamo oggi, torna sulla natura del termine previsto dall’art. 6, 10° co., D.L. 23/10/2018, n. 119, conv. in L. 17/12/2018, n. 136, sparigliando completamente i giochi appena fatti. pochi giorni prima, con il proprio precedente arresto Cass. Civ., Sez. VI, ordinanza 06/11/2019,… Read More »

Il fondo patrimoniale è opponibile al fisco? Dipende: due casi a confronto A margine di Cass. Civ., Sez. Trib. 27/02/2020, n. 5369 e di Cass. Civ., Sez. Trib., 25/02/2020, n. 5017

La sezione tributaria della Suprema Corte, con due recentissime pronunce del 25 e del 27 febbraio scorsi, torna su un tema interessante e delicato relativo all’an dell’opponibilità al fisco del fondo patrimoniale ed alle condizioni di tale opponibilità. Immediatamente dopo la pubblicazione di tali decisioni (ed in particolare della seconda di esse) si sono letti titoli di commento… Read More »

La Suprema Corte cambia (definitivamente?) orientamento sul garante-consumatore: riflessi in tema di sovraindebitamento Cass. Civ., Sez. VI, 16/01/2020, n. 742

CASS. CIV., SEZ. VI, 16/01/2020, N. 742 Con l’ordinanza oggi in rassegna, la Suprema Corte assume una posizione molto decisa sul controverso tema del fideiussore che, agendo quale consumatore, presti garanzia per un’obbligazione principale assunta dal garantito nell’ambito della propria attività professionale o imprenditoriale. Il caso É proprio questo, infatti, il caso scrutinato nella specie dalla Suprema Corte,… Read More »

Crisi di impresa: gli indici dell’allerta elaborati dal CNDCEC Gli indici elaborati da parte del Consiglio Nazionale dei commercialisti

Il sistema dell’allerta Come noto, il Codice della Crisi di impresa e dell’insolvenza (d. lgs. 12/01/2019, n. 14) ha delineato, in linea con quanto previsto dalla direttiva Direttiva UE n. 2019/1023, un complesso sistema dell’allerta finalizzato «alla tempestiva rilevazione degli indizi di crisi dell’impresa ed alla sollecita adozione delle misure più idonee alla sua composizione». Obblighi di segnalazione… Read More »

Pace fiscale: chi deposita la domanda di definizione a mezzo posta corre il rischio della tardività Cass. Civ., Sez. VI, ordinanza 06/11/2019, n. 28493

CASS. CIV., SEZ. VI, ORDINANZA 06/11/2019, N. 28493 La Suprema Corte, con l’ordinanza in commento, torna sul tema del deposito di atti giudiziari in cancelleria a mezzo posta e lo fa in una particolare fattispecie concernente la sospensione dei giudizi tributari in corso sino al 31/12/2020 per effetto del deposito in cancelleria, entro il termine ultimo del 10/06/2019,… Read More »

I provvedimenti di sospensione del processo ex art. 295 e ed ex art. 337, 2° co., c.p.c. – Parte seconda: i rimedi Il gravame avverso i provvedimenti di sospensione necessaria e sospensione facoltativa

Nella prima parte del presente contributo, pubblicata ieri, si sono schematicamente affrontati il tema generale della sospensione del processo, nonché, più specificatamente, quello della sospensione necessaria e facoltativa di esso, rispettivamente ex art. 295 e 337, 2° co. c.p.c., tentando altresì di delineare il discrimine tra l’ambito applicativo dell’una e l’altra disposizione, sulla scorta dell’orientamento giurisprudenziale da ultimo… Read More »

I provvedimenti di sospensione del processo ex art. 295 e ed ex art. 337, 2° co., c.p.c. – Parte prima: cenni generali Sospensione necessaria e sospensione facoltativa del procedimento

Premessa Nell’ordinamento processuale si rivengono numerose tipologie di sospensione del processo essenzialmente accomunate dalla circostanza che un determinato evento, a volte interno al processo stesso, a volte esterno ad esso, ne influenza il corso, determinandone la quiescenza. Si tratta, come è agevole rilevare, di ipotesi con notevole ricaduta pratica sui destini del giudizio, soprattutto nei casi in cui… Read More »