Debutta il portale delle vendite pubbliche

Forse un poco in sordina, ma il portale delle vendite pubbliche istituito dal D.L. 27/06/2015, n. 83, conv. in L. 06/08/2015, n. 132  è finalmente online. ll portale, nato con lo scopo di rendere maggiormente competitive e trasparenti le vendite effettuate tramite procedure pubbliche, è destinato a raccogliere tutte le relative pubblicità su base nazionale ed è consultabile… Leggi tutto »

Share

Avvocato, abogado e insegnamento: incompatibilità

La Cassazione con la sentenza n. 18176/17, depositata alcuni giorni fa, ha affermato che la nuova disciplina dell’ordinamento forense (L. n. 247/2012) prevede un regime di incompatibilità generale tra la professione di avvocato e qualsiasi rapporto di lavoro subordinato, eccezion fatta per l’insegnamento o la ricerca in materie giuridiche nell’università, nelle scuole secondarie pubbliche o private parificate e… Leggi tutto »

Share

Codice procedura penale: art. 516, dichiarata nuova illegittimità costituzionale in nota a sentenza Corte Costituzionale 17/07/2017, n. 206

La Corte Costituzionale torna ad occuparsi dell’art. 516 cpp (modifica dell’imputazione) e con la sentenza 17/07/2017, n. 206 ha dichiarato: «l’illegittimità costituzionale dell’art. 516 del codice di procedura penale, nella parte in cui non prevede la facoltà dell’imputato di richiedere al giudice del dibattimento l’applicazione della pena a norma dell’art. 444 del codice di procedura penale, relativamente al… Leggi tutto »

Share

Le Sezioni Unite sulle spese di assistenza stragiudiziale: sono danno emergente Cass. Civ., SS.UU., 10/07/2017, n. 16990

Un recentissimo arresto delle Sezioni Unite (Cass. Civ., SS.UU., 10/07/2017, n. 16990) torna sulla vexata quaestio della natura e delle modalità di liquidazione e prova in giudizio delle spese di assistenza corrisposte nella pregressa fase stragiudiziale dello stesso. Si tratta, come noto, di un argomento delicato, particolarmente sentito in tutti quegli ambiti, come, ad es., la responsabilità da… Leggi tutto »

Share

Apprendisitato: contratto bi-fasico e tutele applicabili Brevi note su Cassazione, Sezione Lavoro, 13/07/2017, n. 17373

«Il contratto di apprendistato, anche nel regime di cui alla l. 19 gennaio 1955 n. 25 (applicabile “ratione temporis”), deve essere considerato un rapporto di lavoro a tempo indeterminato, caratterizzato da una prima fase contraddistinta da una causa mista (con il normale scambio tra prestazione lavorativa e retribuzione cui si aggiunge quello tra attività lavorativa e formazione professionale)… Leggi tutto »

Share

Il nuovo look del blog

Cari blognauti, come avevamo anticipato, abbiamo rinnovato il look del sito per renderlo più veloce e fruibile. Potrebbe verificarsi, in questa prima fase di sperimentazione del nuovo tema, qualche inconveniente. Ce ne scusiamo sin d’ora. Buona navigazione!  

Share

Antiriciclaggio, il CNF aggiorna le linee guida (F.A.Q.): abolito il registro della clientela Dopo la pubblicazione del D. Lgs. 25/05/2017, n. 90

Dopo la pubblicazione del D. Lgs. 25/05/2017, n. 90, in attuazione della direttiva UE 2015/849 in materia di riclaggio, il CNF ha pubblicato l’aggiornamento delle linee guida in materia (le F.A.Q.). Come risulta dalla premessa a tale aggiornamento, il provvedimento normativo in questione introduce diverse novità di rilievo, tra le quali la nota introduttiva al predetto aggiornamento ricorda… Leggi tutto »

Share

Adottabilità d’ufficio dei provvedimenti a favore dei minori in nota a provvedimento Cass. Civ., Sez. VI, 14/06/2017, n. 14830

La Sezione VI della Corte di Cassazione di recente, con l’ordinanza 14/06/2017, n. 14830, ha affermato il seguente concetto: «i provvedimenti necessari alla tutela degli interessi morali e materiali della prole, qual è l’attribuzione e la determinazione dell’assegno di mantenimento a carico del genitore non affidatario, possono essere adottati d’ufficio, essendo rivolti a soddisfare esigenze e finalità pubblicistiche… Leggi tutto »

Share

Problemi di accesso al blog

Cari lettori, molti di voi ci hanno segnalato un forte rallentamento nell’accesso al nostro blog. Una serie di verifiche ci ha consentito di appurare che l’inconveniente è dovuto all’incremento del numero delle vostre visite, che satura, a tratti, lo spazio a nostra disposizione. Oggi abbiamo  effettuato un upgrade del profilo hosting. Stiamo lavorando anche sulla semplificazione dell’interfaccia per… Leggi tutto »

Share

Curatore fallimentare e trattamento dei rifiuti: un interessante decreto del Tribunale di Milano Trib. Milano, Sez. Fall., Decreto 08/02/2017

Chi si occupa di procedure concorsuali ben conosce la miriade di problematiche in cui incappa quotidianamente il curatore fallimentare, in particolare nel corso dell’attività di apprensione dei beni del fallito, prima, e della loro successiva custodia e vendita, poi. Il decreto del Tribunale di Milano che oggi vi proponiamo (Trib. Milano, Sez. Fall., Decreto 08/02/2017) riguarda in modo… Leggi tutto »

Share