Il rapporto tra assegno divorzile e sentenza ecclesiastica di nullità del matrimonio

Cosa accade al diritto del coniuge all’assegno divorzile nel caso di emssione di sentenza ecclesiastica di nullità del matrimonio? Sul punto si è in questi giorni pronunciata la Cassazione con la sentenza Sez. I, 23/01/2019, n. 1882 chiamata a pronunciarsi su una decisione dei giudici di merito che aveva ritenuto che la delibazione della sentenza ecclesiastica di nullità… Leggi tutto »

Share

La relazione annuale sull’amministrazione della giustizia e la riforma in fieri della giustizia

Nella seduta del 23/01/2019 il Ministro della Giustizia in carica ha illustrato in Parlamento la propria relazione annuale sull’amministrazione della giustizia. La parte forse più pregnante è quella relativa alla – ennesima – riforma del processo civile che il governo ha in animo di predisporre e che ha già destato e, si prevede, desterà ulteriormente, preoccupazione tra gli… Leggi tutto »

Share

Fatturazione elettronica in tabaccheria

Come noto, dal 1 gennaio 2019 vige l’obbligo della fatturazione elettronica. Ma non per tutti. Per ciò che concerne le tabaccherie, infatti, la vendita dei valori bollati e postali è esclusa dalla fatturazione elettronica. In particolare, secondo quanto previsto dall’art. 3, lett. i) dell’art. 2 DPR 633/1972 tale vendita non è significativa ai fini IVA; conseguentemente le suddette… Leggi tutto »

Share

Counseling: lo stop del Ministero della Salute

La lettera del Ministero della Salute: stop ai counselor Alcuni giorni fa, il Ministero della Salute ha diramato  all’UNI, organo deputato a delineare una normativa per il riconoscimento della figura professionale del counselor;  all’Ordine nazionale degli psicologi e a quello del Lazio, una lettera con cui afferma che l’attività di counseling si pone in sovrapposizione con l’attività dello psicologo,… Leggi tutto »

Share

Regole deontologiche: l’aggiornamento per gli avvocati (e gli investigatori) Delibera del Garante 19/12/2018

Il Garante per la protezione dei dati personali ha pubblicato sulla G.U. n. 12 del 15/01/2019 la delibera 19/12/2018 recante le «Regole deontologiche relative ai trattamenti di dati personali effettuati per svolgere investigazioni difensive o per fare valere o difendere un diritto in sede giudiziaria». Si tratta di un aggiornamento dovuto, dopo l’intervento del Regolamento Ue 2016/679 (GDPR… Leggi tutto »

Share

Il figlio inabile ha diritto alla pensione di reversibilità del padre Cass. Civ., Sez. Lav., ordinanza 15/01/2019, n. 651

Con una recentissima ordinanza della Sezione Lavoro, 15/01/2019, n. 651, la Corte di Cassazione si è pronunciata in ordine al diritto di una persona disabile ad ottenere la pensione di reversibilità del padre di cui sia rimasto orfano. Tale diritto era stato negato sia in primo che in secondo grado, in quanto – a dire dei giudicanti –… Leggi tutto »

Share

In Gazzetta Ufficiale la legge anticorruzione L. 09/01/2019, n. 3

E’ stata pubblicata in G.U. la L. 09/01/2019, n. 3 recante  «Misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione,nonché in materia di prescrizione del reato e in materia di trasparenza dei partiti e movimenti politici», altrimenti nota come legge anticorruzione. Molte le novità. Dalla contestatissima sospensione del corso della prescrizione dopo la sentenza di primo grado… Leggi tutto »

Share

Regresso per obbligazione principale soggetta ad IVA: la parola alle S.U. Cass. Civ., Sez. V, Ordinanza 20/12/2018, n. 33009

La Suprema Corte, con una recente ordinanza (Cass. Civ., Sez. V, Ordinanza 20/12/2018, n. 33009, oggi in esame), affronta il tema del regime dell’imposta di registro nel caso di ingiunzioni di pagamento rilasciate in favore di garanti che agiscano in regresso verso debitori principali la cui obbligazione originaria escussa fosse sottoposta ad IVA, rimettendone la soluzione alle Sezioni… Leggi tutto »

Share

Accertamenti basati su movimentazioni bancarie: inversione dell’onere della prova Cass. Civ., Sez. VI, 03/12/2018, n. 31117

La Suprema Corte, con la recente ordinanza Cass. Civ., Sez. VI, 03/12/2018, n. 31117, torna sul tema degli accertamenti basati sulle movimentazioni bancarie acquisite a mente dell’art. 32 DPR 29/09/1973, n. 600 per ribadire che, in tali ipotesi, «l’onere probatorio dell’Amministrazione è soddisfatto, secondo il D.P.R. n. 600 del 1973, art. 32, attraverso i dati e gli elementi… Leggi tutto »

Share