Segnalazione relativa all’Ufficiale giudiziario di Ancona

Sembra che l’Ufficiale Giudiziario di Ancona stia sperimentando difficoltà di svolgimento del servizio. Ci è stato riferito che all’esterno dell’Ufficio è stato apposto  un distributore di tickets numerici limitato al numero di novanta al giorno, con rinvio dell’eccedenza rispetto a tale soglia al giorno successivo. Ci è stata anche segnalato che il limite giornaliero di richieste di notifica… Leggi tutto »

Share

Siamo anche su facebook

Lo avevamo anticipato.Siamo anche su facebook ora. Abbiamo un po’ cambiato il look del widget  (sulla destra di questo post, un po’ più in alto), ma, che dire? Un passo avanti. Speriamo vi piaccia lo stesso. Seguirci non è difficile. Feed rss, facebook, twitter, linkedin. Insomma scegliete voi…… Buon mercoledì (oggi lo è. E’ il 23 ottobre 2013).… Leggi tutto »

Share

Mantenimento figli. Spese straordinarie e spese ordinarie: dell’opportunità di adottare protocolli operativi

Ci sono alcune materie ed alcuni settori in cui, a causa delle lacune legislative, l’adozione di protocolli di intesa contenenti regole chiare e costanti, potrebbe limitare o comunque attenuare la conflittualità delle parti. A mio parere, una delle materie in cui potrebbe essere utile il ricorso alla parametrazione standardizzata è quella delle separazioni / divorzi, ed in particolare,… Leggi tutto »

Share

Siamo anche su twitter & linkedin

Care amiche e cari amici. Come potrete dedurre dai due widgtes in alto a destra, la Camera Civile è ora presente anche su twitter e linkedin. Un modo per consentire a chi fa uso del due popolarissimi social di seguirci con comodità, visto che tutti gli articoli pubblicati sul blog vengono automaticamente postati anche su twitter e linkedin.… Leggi tutto »

Share

La mediazione civile dopo il ‘decreto del fare’. Spunti e riflessioni applicative degli organismi di conciliazione forense.

Nelle giornate del 17-18/10/2013 si è tenuta a Pesaro l’XI Assemblea Nazionale del Coordinamento della Conciliazione Forense, un evento organizzato dall’Ordine degli Avvocati di Pesaro e dalla Fondazione Forense di Pesaro. Avvocati delegati dagli organismi di conciliazione forense istituiti nelle diverse sedi degli Ordini dislocati a livello nazionale si sono incontrati allo scopo di confrontarsi sulle diverse problematiche… Leggi tutto »

Share

Il giro d’Italia delle opposizioni ai verbali di accertamento di violazioni del Codice della Strada

Vita dura per gli automobilisti ma soprattutto per i loro avvocati che nel proporre opposizione ai verbali di accertamento in materia di violazioni del codice della strada potranno vedersi costretti a moltiplicare ricorsi e viaggi alla volta di diversi uffici dei numerosi giudici di pace dislocati nel Bel Paese. Infatti, in caso di violazioni multiple commesse in luoghi… Leggi tutto »

Share

Controriforma forense – Una segnalazione da Italia Oggi

Il quotidiano Italia Oggi, nella propria edizione del 7 ottobre scorso, ha pubblicato un interessante articolo sullo stato dell’arte della riforma forense,di cui alla l. 31/12/2012,n. 247, a suo tempo salutata come epocale. Si apprende, così, che dei circa quaranta regolamenti necessari a fare entrare a regime la riforma, ne sono stati emanati solo cinque, di competenza del CNF,… Leggi tutto »

Share

Il Presidente dell’UNCC sulle riforme del processo civile

Il collega Renzo Menoni, presidente dell’Unione Nazionale Camere Civili, ha preso una posizione molto netta sulle riforme del processo civile, e, in particolare, su quelle adombrate nel documento governativo noto come “Destinazione Italia”, Secondo il presidente Menoni, se il progetto venisse effettivamente attuato “porterebbe serie conseguenze al già disastrato processo civile. Mentre ancora si sta cercando di dare… Leggi tutto »

Share

Il 24 ottobre il Consiglio delibera sulle nuove iscrizioni

Il Consiglio Direttivo della Camera Civile si riunirà il prossimo 24 ottobre avendo all’Ordine del Giorno diversi argomenti, tra cui la formalizzazione delle nuove domande di iscrizione che sono pervenute in questi giorni  tramite il form sul sito della Camera. Tutte le ulteriori richieste che dovessero pervenire sino ad allora saranno deliberate in quel Consiglio. Ragion per cui……..… Leggi tutto »

Share