Figli

Vaccinazione obbligatorie: adempimenti dei genitori e sanzioni In nota a D.L. 07/06/2017, n. 73

Come ormai noto a tutti il Governo italiano ha emanato un provvedimento legislativo che rende obbligatorie alcune vaccinazioni per i minori. Si tratta del D.L. 07/06/2017, n. 73, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 130 del 07/06/2017, ed in vigore dal giorno 08/06/2017. Su questa tema così delicato ci si astiene dal fare commenti di merito…

Legge per il contrasto al cyberbullismo: il testo in gazzetta L. 29/05/2017, n. 71

Alcuni giorni fa vi avevamo anticipato la notizia relativa alll’approvazione della legge per il contrasto al fenomeno del c.d. cyberbullismo che era in corso di pubblicazione nella gazzetta ufficiale. La legge 29/05/2017, 71 recante “Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno del cyberbullismo” è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale…

Minori e cyberbullismo: approvata la nuova legge

Il Parlamento italiano il 17/05/2017 ha approvato definitivamente il testo della legge “Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno del cyberbullismo” (poichè la legge è in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale qui si allega il testo definitivo approvato munito dell’attestazione del Presidente della Camera). Senza pretesa di completezza…

Nuove norme in materia di protezione di minori stranieri non accompagnati In nota a L. 07/04/2017, n. 47

Quasi ogni giorno ci viene data notizia di sbarchi sul nostro territorio, di stranieri in cerca di riparo da persecuzione o in cerca di fortuna. Insieme ad essi ci sono sempre anche molti minorenni, a volte addirittura neonati. Sempre più spesso accade che i citati minori siano ‘soli’, cioè senza i rispettivi genitori o adulti…

L’aggravante del delitto commesso ‘in presenza del minore’ In nota a Cass. Pen., Sez. I, 14/03/2017, n. 12328

La Prima Sezione della Corte di Cassazione, con la sentenza 14/03/2017, n. 12328, ha affermato che la circostanza aggravante dell’essere stato il delitto commesso alla presenza del minore, nelle ipotesi previste dall’art. 61, n. 11 quinquies cod. pen., è configurabile tutte le volte che il minore degli anni diciotto percepisca la commissione del reato, anche…

Affido condiviso ‘reale’: Tribunale di Brindisi docet In nota alle Linee Guida approvate in tema di affido condiviso

Con un documento coraggioso di questi giorni che farà discutere, il Tribunale di Brindisi adotta e raccomanda agli operatori, di seguire un regime di affidamento ispirato a criteri di reale pariteticità tra i due genitori. Si tratta, in sostanza dell’adozione da parte della Sezione Famiglia del Tribunale di Brindisi, di Linee Guida che, muovendo da…

Il parto anomino ed il diritto del figlio a conoscere l’identità della madre In nota a Cass. Civ., Sezioni Unite, 25/01/2017, n. 1946

In questi giorni, con la sentenza 25/01/2017, n. 1946 le Sezioni Unite della Corte di Cassazione si sono pronunciate in tema di parto anomino affermando il seguente principio di diritto: «per effetto della sentenza della Corte costituzionale n. 278 del 2013, ancorchè il legislatore non abbia ancora introdotto la disciplina procedimentale attuativa, sussiste la possibilità…

Affidamento esclusivo e rapporto conflittuale dei genitori In nota a sentenza Cass. Civ., Sez. I, 03/01/2017, n. 27

Per effetto della L. 08/02/2006, n. 54, come ormai tutti sanno, si è sostanzialmente invertito il principio prima vigente in materia di affidamento dei figli in occasione della separazione o del divorzio dei genitori, nel senso che, se prima, il regime ‘preferito’ e prevalente era quello dell’affidamento esclusivo della prole ad uno dei due genitori,…

Figli, automatica attribuzione del cognome del padre: norma dichiarata incostituzionale In nota a sentenza Corte Costituzionale 21/12/2016, n. 286

Con un’importante ed attesa sentenza di ieri (21/12/2016), la Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale delle norme che prevedono l’attribuzione automatica del cognome del solo padre, al figlio. La questione La pronuncia era attesa perchè era noto che con ordinanza 28/11/2013, la Corte d’appello di Genova aveva sollevato questione di legittimità costituzionale della norma desumibile…

Ricorribilità in cassazione dei provvedimenti specifici sui minori: la Cassazione torna sui suoi passi In nota a sentenza Cass. Civ., Sez. I, 21/11/2016, n. 23633

Con la recente sentenza 21/11/2016, n. 23633 la Sezione I, della Corte di Cassazione ha mutato il proprio orientamento in punto di ricorribilità in cassazione dei provvedimenti emessi in materia di minori e precisamente di quelli ablativi o limitativi della responsabilità genitoriale. Precisamente il problema affrontato è quello dell’ammissibilità o meno dell’impugnazione in cassazione dei…