Avvocati penalisti: nuova astensione da oggi fino al 4 dicembre


Parte da oggi, lunedì 30 novembre, e proseguirà sino a venerdì 04 dicembre 2015 la proclamata astensione dalla udienze e da ogni attività giudiziaria da parte degli avvocati penalisti.

L’astensione è stata deliberata il 03/11/2015 scorso dall’Unione delle Camere penali (Ucpi), organismo che protesta così contro la mancanza di una riforma organica della giustizia e contro la spettacolarizione mediatica dei processi, quale nuovo modello processuale che sembra aprire la strada ad una crescente mortificazione, non solo della funzione difensiva, ma anche dei valori costituzionali di ragionevole durata del processo e di presunzione di innocenza degli imputati.

Ed, ancora, alla base della protesta sta anche il contrasto al c.d. “processo a distanza” ed alla sua possibile estensione indistinta a tutti i processi con detenuti e senza specifica motivazione, istituto oggetto dell’attuale riforma dell’art. 146 bis att. c.p.p. attualmente all’esame del Parlamento.

Gli avvocati penalisti dicono no, infatti, ad un uso indiscriminato di tale strumento, con cui si pratica la smaterializzazione, più che dei fascicoli processuali, dell’imputato stesso, con conseguenze nefaste anche per l’attuazione dei principi dell’immediatezza e del contraddittorio che ispirano il nostro sistema penalistico.

L’Ucpi ritiene, inoltre, come si legge nella delibera, che occorre altresì

contrastare disegni di riforma volti, anche attraverso la limitazione delle impugnazioni, alla sostanziale vanificazione dell’istituto della prescrizione e la conseguente caduata dell’unico strumento capace di limitate la irragionevole durata del processo,

nonchè e, ancora, che

occorre predisporre una seria e radicale riforma del CSM […], provvedere alla razionalizzazione ed alla nuova dislocazione di risorse al fine di rimediare con urgenza alle situazioni di collasso degli Uffici Giudiziari nei quali la mancanza dei minimi supporti organizzativi e materiali finisce con il costituire un gravissimo danno nei confronti di tutti i cittadini ed un inammissibile vulnus allo stesso diritto di difesa ed alla dignità della funzione difensiva.

Tali le motivazioni che hanno determinato l’Ucpi a deliberare l’astensione odierna e sino a tutto venerdì 04 dicembre, astensione che ci si augura possa contribuire a rispondere alle profonde esigenze di cambiamento e rinnovamento suggerite dall’Unione.

Print Friendly, PDF & Email
Avv. Francesca Serretti Gattoni
Author: Avv. Francesca Serretti Gattoni

Avvocato, nata a Pesaro il 24 febbraio 1982. Iscritta all’Albo degli Avvocati di Pesaro dal 2010. Autrice e componente della redazione. Cura, in particolare, la sezione lavoro di Ragionando_weblog - ISSN 2464-8833

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.