Antiriciclaggio, il CNF aggiorna le linee guida (F.A.Q.): abolito il registro della clientela Dopo la pubblicazione del D. Lgs. 25/05/2017, n. 90

By | 21/07/2017

Dopo la pubblicazione del D. Lgs. 25/05/2017, n. 90, in attuazione della direttiva UE 2015/849 in materia di riclaggio, il CNF ha pubblicato l’aggiornamento delle linee guida in materia (le F.A.Q.).

Come risulta dalla premessa a tale aggiornamento, il provvedimento normativo in questione introduce diverse novità di rilievo, tra le quali la nota introduttiva al predetto aggiornamento ricorda

  • l’abolizione dell’obbligo di tenuta del registro dei clienti, fermo restando l’obbligo di conservazione, tra gli altri, dei documenti di identificazione;
  • una più ampia applicazione del principio dell’approccio basato sul rischio;
  • una revisione del sistema sanzionatorio;
  • una rivisitazione della struttura dell’adeguata verifica della clientela, con particolare riguardo ai soggetti diversi dalle persone fisiche.

Potete scaricare la nota e aggiornamento delle F.A.Q. qui.

No Title

No Description

     

Articolo pubblicato su Ragionando_weblog, Il notiziario giuridico indipendente v. 4.0 – ISSN 2464-8833. Liberamente utilizzabile, citandone fonte e autore. Potete citare questo articolo come segue:

Antiriciclaggio, il CNF aggiorna le linee guida (F.A.Q.): abolito il registro della clientela Dopo la pubblicazione del D. Lgs. 25/05/2017, n. 90
di RedazioneJD, in Ragionando_weblog, 21/07/2017, http://www.jusdicere.it/Ragionando/antiriciclaggio-il-cnf-aggiorna-le-linee-guida-f-a-q-abolito-il-registro-della-clientela/.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *