Monthly Archives: marzo 2018

Gratuito patrocinio e compensazione delle spese di lite Nota a Cass. Civ., II, 23/03/2018, n. 7292

«Qualora il difensore di persona ammessa al patrocinio a spese dello Stato, ai sensi degli artt. 84 e 170 d.P.R. n. 115/2002, proponga opposizione avverso il decreto di pagamento dei compensi, contestando l’entità delle somme liquidate e il diritto alla liquidazione degli onorari del procedimento medesimo, l’obbligo di pagamento è regolato dalle disposizioni del codice di procedura civile… Leggi tutto »

Share

Credito fondiario: le spese legali della curatela non sono privilegiate in sede esecutiva Trib. Mantova, Sez. Es. Imm., ordinanza 26/02/2018

Torniamo nuovamente sul tema dei confini del c.d. privilegio attribuito al creditore fondiario, su cui siamo già intervenuti il 06/03/2017 (in nota a Trib. Pesaro, ordinanza 12/08/2016), il 08/06/2017 (in nota a Trib. Pesaro, ordinanza 08/06/2017) e, infine, il 15/01/2018 (in nota a Cass. Civ., Sez. VI, 13/12/2017, n. 29972). I principi giurisprudenziali in materia di c.d. privilegio… Leggi tutto »

Share

Assegnazione casa familiare… vale anche per i beni demaniali?

L’assegnazione della casa familiare, in caso di separazione dei coniugi, è disciplinato dall’art. 337 sexies cc il quale testualmente dispone: «il godimento della casa familiare e’ attribuito tenendo prioritariamente conto dell’interesse dei figli. Dell’assegnazione il giudice tiene conto nella regolazione dei rapporti economici tra i genitori, considerato l’eventuale titolo di proprieta’. Il diritto al godimento della casa familiare… Leggi tutto »

Share

Il “family trust” è revocabile come il fondo patrimoniale Trib. Mantova, Sez. II, 19/02/2018, n. 140

Una recentissima decisione del Tribunale di Mantova (Trib. Mantova, Sez. II, 19/02/2018, n. 140) torna sul tema della revocabilità del trust di natura familiare sul quale ci eravamo soffermati sul finire dell’anno trascorso commentando un precedente della Suprema Corte in materia (Cass. Civ., Sez. III, 03/08/2017, n. 19376). Il precedente di legittimità del 2017 Con quest’ultima decisione, come… Leggi tutto »

Share

PCT: un ulteriore protocollo del Tribunale del Lavoro di Roma in tema di a.t.p.

Prosegue il lavoro protocollare del Tribunale di Roma in materia di a.t.p. Dopo le «Linee guida concordate tra Tribunale di Roma, Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma e AGI – Avvocati Giuslavoristi Italiani – per la formulazione del ricorso introduttivo telematico nei procedimenti di accertamento tecnico preventivo ex art. 445-bis c.p.c.» del 23/11/2016 che vi avevamo a suo… Leggi tutto »

Share

Il sostituto processuale non ha facoltà di costituirsi parte civile in luogo del difensore, salvo che… Nota a Cass. Pen., Sez. Unite, 16/03/2018, n. 12213

Le Sezioni unite della Corte di cassazione, hanno affermato che «il sostituto processuale del difensore al quale il danneggiato abbia rilasciato procura speciale al fine di esercitare l’azione civile nel processo penale, non ha la facoltà di costituirsi parte civile, salvo che detta facoltà sia stata espressamente conferita nella procura o che il danneggiato sia presente all’udienza di… Leggi tutto »

Share

La produzione documentale nel processo tributario di appello In nota a Cass. Civ., Sez. Trib., 07/03/2018, n. 5429

Nel processo tributario la produzione di documenti nuovi in appello, è consentita dall’art. 58 D.Lgs 31/12/1992, n. 546 il quale sul punto dispone: «il giudice d’appello non puo’ disporre nuove prove, salvo che non le ritenga necessarie ai fini della decisione o che la parte dimostri di non averle potute fornire nel precedente grado di giudizio per causa… Leggi tutto »

Share

L’onere di riproposizione in appello e in cassazione delle questioni “assorbite”

Con alcune recenti sentenze la Suprema Corte ha fatto il punto sulla delicata questione delle modalità di doglianza in ordine alle questioni sollevate dalla parte vittoriosa nel corso del giudizio di primo grado,1 ma non affrontate, neppure indirettamente, dal provvedimento conclusivo di quel giudizio (questioni c.d. assorbite). In estrema sintesi, si tratta di cercare di capire quali siano… Leggi tutto »

Share

Vaccini: bimbo escluso e poi riammesso dal Tar in via provvisoria TAR Lombardia, Sez. Brescia, decreto 14/03/2018, n. 112

Il Tar di Brescia ha accolto l’istanza dei genitori di un bambino escluso dalla frequentazione dell’asilo comunale di Lovere (Bergamo) perché non in regola con le vaccinazioni obbligatorie e ne ha autorizzato il ritorno a scuola, fissando la trattazione collegiale per la Camera di Consiglio del 04/04/2018 all’esito della quale verrà assunto il provvedimento definitivo. Una premessa Come… Leggi tutto »

Share

Parametri forensi: aggiornamento in dirittura d’arrivo Firmato lo schema di Decreto Ministeriale

E’ in arrivo l’aggiornamento dei parametri forensi, attualmente regolati dal vigente D.M. 10/03/2014, n. 55. Il Ministro Orlando – tuttora in carica, come l’intera compagine governativa, per il disbrigo degli affari di ordinaria amministrazione – ha infatti firmato lo schema di decreto ministeriale che si trova ora all’esame della Corte dei Conti. Non poche le novità, tra le… Leggi tutto »

Share