Monthly Archives: gennaio 2018

PCT: stato dell’arte al 31/12/2017

Il Ministero della Giustizia, come di consueto, ha reso noti i dati di aggiornamento sul processo civile telematico (PCT), pubblicando lo stato dell’arte del PCT al 31/12/2017. Dall’analisi effettuata dal Ministero si evidenzia, nel periodo di riferimento, da  Gennaio 2017 a Dicembre 2017 che: i depositi telematici da parte di avvocati e professionisti sono stati 8.501.634. Il confronto… Leggi tutto »

Share

Obbligo vaccinale: depositati i motivi della sentenza con cui la Corte Costituzionale rigetta la questione di illegimità costituzionale della normativa vigente in nota a Sent. Corte Cost., 18/01/2018, n. 5

Con un nostro articolo del 05/12/2017 davamo notizia del fatto che la Corte Costituzionale aveva respinto la questione di illegimità costituzionale della normativa vigente in materia di obbligo vaccinale di cui al D.L 07/06/2017, n. 73, conve. in L. 31/07/2017, n. 119. Non si conoscevano i motivi della decisione perchè la sentenza non era ancora stata depositata. Ora,… Leggi tutto »

Share

Avvocati: l’indennità di maternità spetta dal sesto mese Cass. Civ., Lav., 12/12/2017, n. 29757

«Poiché l’indennità di maternità va corrisposta, ai sensi dell’art. 70 d.lg. n. 151/2001, alle libere professioniste, iscritte ad un ente che gestisce forme obbligatorie di previdenza, per i due mesi antecedenti la data del parto e i tre mesi successivi alla stessa, è evidente che la dimensione temporale rilevante ai fini di individuare quale sia la disciplina di… Leggi tutto »

Share

PCT: il protocollo veneziano per la trasmissione degli atti alla registrazione

Cari amici, oggi vi proponiamo un documento che non è esattamente un protocollo PCT, ma rappresenta, tuttavia, un interessante esempio di come la prassi tenda ad ampliare la rivoluzione processual digitale anche al di fuori dei confini del processo in senso stretto. Ecco, quindi, che la Corte di Appello di Venezia e la Direzione Regionale veneta dell’Agenzia delle… Leggi tutto »

Share

Separazione e divorzio: obbligo di pronuncia di sentenza parziale sullo status

Si è posta la questione se nei procedimenti di separazione o divorzio sussista l’obbligo per il giudice di procedere alla sentenza parziale sullo status (per poi proseguire la causa con l’approfondimento sulle altre questioni). La Cassazione ha risposto di sì. Naturalmente ci si riferisce a tutte quelle ipotesi in cui la causa nel suo complesso non è ancora… Leggi tutto »

Share

Pubblicato in gazzetta il decreto sulla protezione internazionale dei minori non accompagnati D.LGS. 22/12/2017, n. 220 - G.U. 16/01/2018, n. 12

Il 16 gennaio 2018 è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 12/2018 il D.LGS. n. 220/2017 recante «Disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 18 agosto 2015, n. 142, di attuazione della direttiva 2013/33/UE recante norme relative all’accoglienza dei richiedenti protezione nternazionale nonche’ della direttiva 2013/32/UE recante procedure comuni ai fini del riconoscimento e della revoca dello status… Leggi tutto »

Share

Cessione d’azienda e revocatoria fallimentare: il cessionario (di regola) non risponde

Con un’interessante decisione che oggi vi proponiamo (Cass. Civ., Sez. Un., 28/02/2017, n. 5054), le Sezioni Unite intervengono sull’interpretazione dei limiti della responsabilità del cessionario d’azienda ai sensi dell’art. 2560, 2° co., C.C.1 in una fattispecie particolare, nella quale alla cessione aziendale si era sovrapposta la revocatoria fallimentare di pagamenti ai sensi dell’art. 67, 1° co., n. 2,… Leggi tutto »

Share

Rifiuto della prestazione lavorativa a fronte del demansionamento: licenziamento legittimo Nota a Cass. Civ., Lav., 16/01/2018, n. 836

«È legittimo, nel contratto a prestazioni corrispettive ex art. 1460 cod.civ., il rifiuto da parte del lavoratore di essere addetto allo svolgimento di mansioni non spettantegli, sempre che tale rifiuto sia proporzionato all’illegittimo comportamento del datore di lavoro e sia conforme a buona fede (nella specie, la Corte ha ritenuto non giustificato il rifiuto della prestazione da parte… Leggi tutto »

Share

PCT i protocolli: un ulteriore protocollo bolognese

Cari amici, vi proponiamo oggi il protocollo per i procedimenti civili innanzi alla Corte di Appello di Bologna, nella sua versione 2016, aggiornata, dunque, rispetto a quella che avevamo già pubblicato, adottata nel 2014. Il documento odierno, si affianca ai diversi protocolli adottati in quel Foro (protocollo sulle notifiche in proprio tramite PEC  del 21/07/2014, per la gestione… Leggi tutto »

Share

La revocatoria ordinaria in materia di separazione dei coniugi

L’azione revocatoria ordinaria (distinta da quella fallimentare) ai sensi dell’art. 2901 cc testualmente dispone: «Il creditore, anche se il credito e’ soggetto a condizione o a termine, puo’ domandare che siano dichiarati inefficaci nei suoi confronti gli atti di disposizione del patrimonio con i quali il debitore rechi pregiudizio alle sue ragioni, quando concorrono le seguenti condizioni: 1)… Leggi tutto »

Share